Siamo convinti che si possa scherzare su tutto, ma non siamo insensibili al dolore.

La guerra in Ucraina è sotto i nostri occhi da giorni. Il popolo ucraino si nasconde nelle cantine, nelle stazioni della metropolitana, senza luci, senza acqua potabile, senza vestiti, senza cibo. 

Se segui la Stand Up probabilmente condividi con noi i valori di libertà di parola e di giustizia sociale. E per quanto questa nostra vita sia solo un giro di giostra, vale la pena viverla solo se con cuore, coraggio ed empatia.

Gli oligarchi giocano a risiko sacrificando persone come pedine, lo fanno da sempre e chissà se smetteranno mai, ma a noi piace pensare che un giorno una fragorosa risata li seppellirà.


Al momento l'unico modo che abbiamo di dare un umile supporto è sfruttare ogni nostro canale di comunicazione e invitarti a fare lo stesso per chiedere a tutti di contribuire alle raccolte fondi ufficiali del Governo Ucraino per sostenere gli interventi umanitari.

UNA LISTA DI ASSOCIAZIONI CHE PUOI SOSTENERE:


Croce Rossa ucraina

Croce Rossa ucraina: esiste dal 1918 e si occupa di intervenire per salvare le vite e alleviare le sofferenze delle persone che vivono in Ucraina in caso di guerre, disastri naturali e incidenti di ogni tipo.


La pagina per donare dall’estero è questa e si possono seguire i loro aggiornamenti in lingua inglese su Twitter e tradotti in italiano su Facebook.


La Croce Rossa insieme al Ministero della Salute del governo ucraino ha creato anche un conto speciale per raccogliere donazioni.


Queste le coordinate per i donatori europei:


Soggetto giuridico: URCS
Codice azienda: 00016797
Numero di conto IBAN: UA983510050000026004271658800
Nome della banca: SOCIETÀ PER AZIONI “UKRBSIBBBANK”
Banca beneficiaria (JSC “UKRBSIBBBANK”):
07205696UKRBSIBBBANK
VIA ANDRIIVSKA 2/21
KIEV, UCRAINA
Codice SWIFT: KHABUA2K
Banca intermediaria: BNP PARIBAS SA Parigi, FRANCIA
Codice SWIFT: BNPAFRPP

SMS al 45525

Le sezioni italiane di UNHCR (l’agenzia delle Nazioni Unite che si occupa di persone rifugiate e richiedenti asilo) e di UNICEF (il fondo delle Nazioni Unite che si occupa di diritti dell’infanzia e dell’adolescenza) insieme alla Croce Rossa Italiana hanno avviato una raccolta fondi straordinaria per portare acqua potabile, cure sanitarie, rifugi, coperte, articoli per l’igiene, sostegno psicologico e altri aiuti di prima necessità in Ucraina. La campagna dura fino al 6 marzo: si può partecipare mandando un SMS al 45525 (2 euro) o chiamando da rete fissa (5 o 10 euro): qui ci sono tutte le informazioni.

Aiuti ai civili

Razom per l’Ucraina è un’organizzazione di beneficenza fondata nel 2014. Sostiene la popolazione ucraina in difficoltà. United Help Ukraine distribuisce donazioni, forniture mediche e cibo ai rifugiati ucraini, alle persone sul campo in Ucraina. Sostiene le famiglie ucraine che hanno perso soldati a causa della guerra. Sunflower of Peace mira anche a fornire kit di pronto soccorso ai paramedici e ai medici in prima linea.

Aiuti ai bambini

Voices of Children aiuta a fornire supporto psicologico e psicosociale ai bambini ucraini colpiti da conflitti armati. Unicef ​​e Save the children fornisce aiuti umanitari essenziali ai bambini e alle loro famiglie, come kit per superare l'inverno, cibo, vestiti, assistenza medica.

Aiuto e ospitalità per i rifugiati

La piattaforma statunitense di affitti turistici Airbnb ha annunciato che offrirà gratuitamente alloggi a breve termine a 100mila cittadini ucraini in fuga dall'invasione russa. I soggiorni saranno finanziati dall'azienda, dai donatori di un fondo Airbnb per i rifugiati e dagli host. Airbnb ha anche detto che sta lavorando con i governi di diversi Paesi europei per ospitare i rifugiati ucraini, anche per soggiorni a termine lungo.

Aiuti per l'esercito

L'organizzazione di beneficenza Phoenix Wings fornisce all'esercito ucraino l'assistenza necessaria per quanto riguarda l'equipaggiamento e le uniformi, le protezioni personali (giubbotti, caschi), kit di pronto soccorso e riparazione degli edifici utilizzati dall'esercito. Revived Soldiers Ukraine è un’organizzazione no-profit che fornisce assistenza medica ai soldati ucraini e fornisce supporto alle loro famiglie.

Aiuti ai giornalisti

Per chi vuole finanziare il giornalismo ucraino in questi giorni in cui è particolarmente pericoloso per chi lo fa e importante per il mondo, The Kyiv Indipendent è un sito di notizie indipendente dove lavorano giornalisti ucraini che scrivono in inglese: si può sostenere usando Patreon o GoFundMe.

Da giorni sono attivi i punti di raccolta di beni di prima necessità per i civili in Ucraina.

Nord Italia

Se hai la possibilità di fornire beni di prima necessità da inviare a militari e civili ucraini, puoi metterti in contatto con uno dei rappresentanti dei tanti centri di raccolta del Nord Italia elencati sotto.


Bologna, via Ermete Zacconi 3/A

Michela, +39 389 20 47 625


Bolzano

Liuba, +39 320 08 59 695


Chiavari, Chiesa delle Clarisse, via Entella 109

Volodymyr, +39 327 05 75 847


Como

Vitalina, +39 327 55 99 168


Mestre

Maria, +39 320 57 87 525


Milano, via Brusuglio 73

Liudmyla, +39 329 93 89 452


Milano/Gorgonzola

Marta, +39 329 62 86 063

Valentyna, +39 347 61 28 360

Mariia, +39 329 48 29 113


Milano, via Ludovico di Breme 11

Ihor, +39 388 14 71 700

Tetiana, +39 320 02 82 463

Tetiana, +39 388 11 54 567

Lesya, +39 329 27 27 803


Ravenna, Ponte Nuovo via Gradara, 12

Olena, +39 329 09 61 516


Reggio nell'Emilia, via Turri 69/A

Oksana, +39 342 72 92 880

Maria, +39 329 79 41 947

Ksenia, +39 340 50 38 318

Diana, +39 331 32 30 088


Savona, corso Colombo 22 (Chiesa Sacro Cuore di Gesu)

Andrii, +39 388 88 89 419


Torino, Museo Nazionale del Cinema di Torino, via Montebello 20

Oksana, +39 334 20 12 239


Trento, via S.Antonio 22

Stefania, +39 377 96 03 414


Trento

Angela, +39 329 76 24 220


Treviso

Oksana, +39 320 11 88 516


Varese

Maryana, +39 329 74 57 856

Sud Italia

NAPOL

1. Магазин «MixMarket», Via Galileo Ferraris, 50, 80142 Napoli NA,

telefono. 081 553 4564, 320 0650606 Maryana

https://goo.gl/maps/u1nYnNDihp66T2XXA


2. Comunità della Chiesa greco-cattolica ucraina a Napoli - via dei Tribunali, 227, Napoli, Padre Taras Zub, 3274907461

Coordinatrice volontaria: chartorinska tatiana 3463593083, dente Natalia 3887521799


3. Associazione Terra di Confine scuola Bordiga via Argine 917b 3276281713 Olga 3293227751 Pasquale 3381420619 Rosa


4. "Euro Plus di Voloshyn Valeriy" via Bari 4

coordinatore volontario Bondarovsk Lyudmila 08118402707, 3519979745


AVELINO

5. "Associazione di sostegno sociale "Ucraini Irpini", via Ubaldo Leprino, 6, Avelino.

Raccolta e consegna medicinali e materiali su richiesta.

Testa: Bibbia Oksana: +39 3291255197, Viber, Whatsapp.

Riferimenti: Romania Gordinskaya: +39 389 769 4443

Nadia Semenyuk: +39 388 323 6179


CAPUA

6. lun-sab dalla 19-00alle20-30 nella chiesa di san Marcello

via Corso Gran Priorato di Malta

- LA DOMENICA - dalle 14 alle 15

Info. Telefono. +39 329 3568207 Tania

______________________________________

S. MARIA CAPUA VETERE(CE)

- lun-sab dalla 18-00alle20-00 nella Cappella di Madonna delle Grazie e San Gennaro

via Porta di Giove 16

- LA DOMENICA - dalle 11 alle 13. 8207 Tania

Info. Telefono. 3494912331 Lesya

Telefono. 3891039861 Nicolina


CALABRIA

7. Associazione VITTORIA (m. Joya Tauro, Regio Calabria) - Strada statale 111, n234. Coordinatore volontario: Borscht Lyubov Mykolaivna tel. 3337903161


SICILIA

8. Associazione "Nuove frontiere", Via Giaconia, 4, 95129 Catania CT, Julia Dynnichenko tel. 3497676128, 3881647936.


9. Associazione «FORUMUCRAINA» Via Marco Polo, 30 Palermo, Sicilia, Victoria Prokopovich, tel. 3248773734, 3516880256


10. Associazione "Ucraina Mediterranea "

comunità della provincia Trapani.

Presidente Mulyak Olga

ucraina.mediterranea@gmail.com

3493694423


APULIA

11. "Euro Plus di Voloshyn Valeriy. "via Carulli 67/A, Puglia Barry

Coordinatrice volontaria Kostína Oksana.

Tel. 0809165471 / 3516786204